I giardinieri


Ciao. Siamo S. e F., due giardinieri alle prese con il loro giardino che è, appunto, nano, visto che i due terrazzi dell’appartamento in cui viviamo, sommati, danno la bellezza di (5,58 + 3,05 =) 8,63 mq! Più che sufficienti per un buon numero di piante in vaso: pomodori, basilico & co., qualche fiore, dell’erba gatta e anche delle sporadiche sperimentazioni.

Questo è il nostro terzo anno: la prima estate abbiamo iniziato con molto entusiasmo, ma senza sapere bene come fare e, pur avendo piantato varietà presunte nane, ci siamo trovati il terrazzo invaso da zucchine giganti, cassette di piselli fallimentari, un numero decisamente incontrollabile di piante e, dulcis in fundo, addirittura una zucca. L’anno successivo, forti dell’esperienza, abbiamo limitato fortemente le semine, sia in quantità che in qualità. Banditi per esempio piselli, carote e altri ortaggi poco produttivi e poco gestibili in queste condizioni. Il terrazzo sembrava comunque una piccola foresta, ma era un pò più pulito e ordinato e, credetemi, sono due cose importanti, quando si devono gestire qualche decina di vasi in così poco spazio. Siamo diventati un pò più esperti, se non per tecnica, almeno per esperienza.
Così quest’anno abbiamo pensato di aprire il blog del NANO DI GIARDINO, non per insegnare qualcosa, ma per mostrare quello che facciamo, il nostro giardino tutto in vaso e le nostre piccole ricchezze. Consigli non ne abbiamo molti da dare, ma tutto quello che abbiamo imparato sarà qui. Tante foto, quelle sì, perchè solo vedendo si può capire cosa, come e quanto si può ricavare dal nostro minuscolo spazio vitale appena fuori dalla finestra di casa.

§ 7 risposte a I giardinieri

  • Leda scrive:

    Blog bellissimo, altro che niente da imparare! Io sono al primo anno di orto, molte semine e molte piantine nell’illusione che il terrazzo grande concedesse tutto… Adesso una grande soddisfazione per i pomodori che maturano e che non vedo l’ora di mettere in insalata, ma sto per essere mangiata a mia volta dalle zucchine e persino da un peperone ipertrofico…adesso mi do allo studio degli ortaggi nani per prepararmi al prossimo anno…ma intanto grazie!

  • nanodigiardino scrive:

    grazie a te, è un piacere leggerti, quasi come un romanzo a puntate.
    buona fortuna.

  • davide scrive:

    Ancora complimenti per il vostro orto-giardino in terrazza! Siete un esempio da seguire😉
    A presto,
    Davide

  • nanodigiardino scrive:

    sempre grazie! comunque mi sa che siamo dalle stesse parti norditaliane…🙂

  • Paolo scrive:

    Bellissimo!
    Ma dimmi dove hai trovato le radici di consolida russa Bocking 14.
    Sono alla ricerca spasmodica di tutte le possibilità di concimare naturalmente il mio orticello e ho scoperto da pochi giorni che questa consolida è un toccasana.
    Aiutatemi

  • nanodigiardino scrive:

    Ehe ehe, sei già la seconda persona che la vuole. L’ho appena piantata a terra, e sto aspettando che si diffonda senza freno tutto intorno. Restiamo in contatto, ti posso mandare qualche radice appena le piante si assestano.

  • Paolo scrive:

    Non ho resistito, ho trovato questo blog dove ci sono i contatti per acquistarla e ho comperato alcune radici. http://ortolistico.wordpress.com/2012/05/31/la-consolida-maggiore/

    Grazie mille per la tua disponibilità e per l’aiuto che mi hai dato con il tuo blog moooolto carino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: